Scuola Language in Italy


POESIA DI DICEMBRE

DICEMBRE

É dicembre un mese strano,
ricco solo di sorprese,
neve ai monti e gelo al piano…

Manda l’anno ad un paese
che nessuno ha mai veduto,
ad un paese sconosciuto.

Di una lunga processione
egli viene sempre in fondo;
si diverte mezzo mondo
a vestirsi da vecchione,
e poi quante ne combina
con quell’aria birichina!

Sembra a volte cattivello,
sempre burbero e scontroso,
ma ha un cuor d’oro, un cuore bello,
verso i poveri pietoso
e col gelo e lo squallore
porta al mondo il più bel fiore!


Indietro



Vuoi richiedere informazioni?
Clicca qui per contattarci rapidamente su Whatsap